Skip to main content

Corso pratico e teorico preparazione CONCORSO DI MAGISTRATO TRIBUTARIO

16 Settembre 2024 - inizio Corso pratico e teorico preparazione CONCORSO DI MAGISTRATO TRIBUTARIO - 30 Lezioni, con 30 prove scritte, svolte esclusivamente da magistrati, giudici tributari, avvocati tributaristi - da giugno a dicembre 2024 - Il corso è caratterizzato dal taglio prevalentemente pratico – Il corso verrà erogato in presenza (Roma, Via Crescenzio 43) e in diretta streaming.

PRIMO CONCORSO PER LA NUOVA MAGISTRATURA TRIBUTARIA

Il decreto PNRR pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 2 marzo 2024, ha ridisegnato le prove, sulla base dell'ultimo accordo con il Consiglio della giustizia tributaria e della delibera dell'11 ottobre 2023.

Ora il DL 19-2024 (PNRR bis) prevede che il bando sia indetto entro 30 giorni dalla conversione del DL, che dovrà avvenire entro il 1 maggio 2024 (60 gg dalla pubblicazione del DL in GU) quindi entro il 1 giugno 2024.

A giugno 2024 sapremo dire quanti saranno i posti a bando effettivi, si parla di un numero pari ad almeno 204 magistrati.

REQUISITI PER PARTECIPARE

Per partecipare al concorso per Magistratura tributaria occorre possedere una laurea almeno quadriennale in Giurisprudenza, Laurea magistrale in Scienze dell'economia (classe LM-56); Laurea magistrale in Scienze economico-aziendali (classe LM-77); Titoli degli ordinamenti previgenti a questi equiparati quali ad esempio Economia e Commercio e si può concorrere al concorso fino all’età di 61 anni.

Il corso è aperto a tutti coloro che vogliano imparare a redigere sentenze e temi/ pareri in diritto tributario sostanziale, diritto tributario processuale, diritto civile e diritto commerciale, materie oggetto del concorso e soprattutto a coloro che sono idonei alla iscrizione al concorso.

Per partecipare alla prova scritta si deve superare una prova preselettiva, che può avere luogo anche in sedi decentrate e in date o sessioni diverse, sarà realizzata con l’ausilio di strumenti informatizzati, e consiste nella soluzione di 75 quesiti a risposta multipla nel tempo massimo di 60 minuti. Verranno ammessi allo scritto
un numero di candidati pari a tre volte i posti a concorso. 

Sono esentati dalla prova preselettiva : a) i giudici tributari presenti nel ruolo unico di cui all’articolo 4, comma 39-bis, della legge 12 novembre 2011, n. 183; b) i magistrati ordinari, militari, amministrativi e contabili; c) i procuratori e gli avvocati dello Stato; d) i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’ottanta per cento, in base all’articolo 20, comma 2- bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104.

LEZIONI E MATERIE DEL CORSO

La Scuola Forense ForoEuropeo con un gruppo di magistrati e giudici tributari ed anche avvocati tributaristi organizza un corso di formazione per il concorso in magistratura tributaria caratterizzato dal taglio pratico con la redazione in ogni lezione di temi e sentenze sulle materie di concorso.

Il corso, infatti, è incentrato sulla preparazione delle prove scritte che prevedono la redazione di due pareri in materia di diritto tributario, diritto civile o commerciale, di diritto processuale tributario e la redazione di un atto/sentenza tributaria.

I discenti sin dalla prima lezione saranno coinvolti attivamente nell’approfondimento e studio degli istituti fondamentali e delle tematiche più rilevanti relative alle materie oggetto delle prove scritte (Diritto tributario sostanziale, Diritto tributario processuale, Diritto civile e Diritto commerciale).

Sono previsti n. 30 incontri e ciascuna lezione avrà la durata di 4 ore e potrà essere frequentata sia in presenza che a distanza in diretta streaming oppure in differita sulla piattaforma della Scuola Forense ForoEuropeo.

La lezione si svilupperà con una parte teorica di approfondimento degli istituti oggetto della prova pratica e nella stesura di un tema, sugli istituti analizzati nel corso della lezione, da parte dei discenti. Il materiale didattico verrà fornito dai docenti in ogni lezione. Le materie previste per il concorso ovvero diritto tributario e processuale tributario, diritto civile e commerciale, diritto processuale civile, verranno analizzate e approfondite tenendo conto della specificità della formazione di un futuro giudice tributario.

Per ciascuna lezione verrà fornito il materiale di studio per la redazione dei temi e delle sentenze.

E’ prevista una simulazione finale dell’esame/concorso scritto con la redazione di un tema e la stesura di una sentenza.

L’esperienza pluriennale dei docenti magistrati, giudici tributari e avvocati tributaristi è la caratteristica di questo corso.

L’obiettivo è rendere fruibile e operativo il corso ai discenti siano essi già inseriti nel settore tributario, siano giovani laureandi che vogliano partecipare al concorso e approfondire la conoscenza di un settore specialistico quale è quello della giustizia tributaria.

Per i partecipanti è prevista la possibilità di venire a vedere con la presenza dei docenti, un’udienza presso le Corti di Giustizia tributaria di Roma e del Lazio.

Ciascun partecipante avrà la possibilità di frequentare in presenza o in alternativa potrà collegarsi da remoto e seguire il corso in diretta streaming. Gli incontri saranno videoregistrati ed il video e la documentazione didattica prevista verrà resa disponibile ai corsisti - on demand -fino alla data fissata per la prova.

DOCENTI

Le lezioni sono tenute in via esclusiva dai seguenti docenti.  (magistrato Consiglio di Stato - omissis nome in attesa di autorizzazione); (Magistrato Cassazione civile - omissis nome in attesa di autorizzazione); (Magistrato Corte dei conti - omissis nome in attesa di autorizzazione); Stefano Pellegrini (Avvocato tributarista) e Doriana Chianese (Avvocato e Giudice tributario)

CALENDARIO

Incontri dalle h. 13 alle 17: 16 settembre 2024, 23 settembre 2024, 30 settembre 2024, 7 ottobre
2024, 14 ottobre 2024, 21 ottobre 2024, 28 ottobre 2024, 4 novembre 2024, 11 novembre 2024, ,
18 novembre 2024, 25 novembre 2024, 2 dicembre 2024, 9 dicembre 204, 16 dicembre 2024, 13
gennaio 2025, 20 gennaio 2025, 27 gennaio 2025, 3 febbraio 2025, 10 febbraio 2025 ,17 febbraio
2025,24 febbraio 2025, 27 febbraio 2025, 3 marzo 2025,10 marzo 2025, 13 marzo 2025, 17 marzo
2025, 20 marzo 2025, 24 marzo 2025 , 27 marzo 2025, 31 marzo 2025. Il calendario potrà subire
modifiche anche con riferimento alla data fissata per le prove.

COORDINATRICE

Avv. Doriana Chianese - Giudice tributario della Corte di Giustizia tributaria di Roma dal 1993.

CREDITI FORMATIVI

Sarà inoltrata richiesta all’Ordine degli Avvocati di Roma

COSTO

Il costo del corso è di € 1.350 + iva

Scontistica Iscrizione anticipata: Per i partecipanti che si iscriveranno al corso, entro il 25 maggio 2024, il costo è ridotto a € 950 + iva.

Iscrizione 100+iva.

Primo incontro 100 + Iva

Residuo in cinque rate

Il corso sarà attivato con l’iscrizione di almeno 25 partecipanti.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

- Iscrizione a mezzo carta di credito o carta di debito o carta prepagata.

- residuo con bonifici bancari sul c/c FOROEUROPEO (POSTE ITALIANE - IBAN IT29U0760103200001034538239). Causale: Corso Magistrato tributario - oppure a mezzo bollettino postale n. 1034538239 intestato a Foroeuropeo - Causale: Corso Magistrato tributario

16 Settembre 2024 - inizio Corso pratico e teorico preparazione CONCORSO DI MAGISTRATO TRIBUTARIO

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 16-09-2024
Termine evento 13-03-2025
Chiusura iscrizioni 31-10-2024
Disponibili 14
Costo €122.00