foroeuropeo.it

Deliberazioni assembleari - Interpretazione – Cass. n. 12568/2021

Print Friendly, PDF & Email

Società' - di capitali - Deliberazioni assembleari - Interpretazione - Regole ermeneutiche contrattuali - Applicazione - Conseguenze - Fattispecie.

In materia di società di capitali, l'interpretazione delle deliberazioni assembleari soggiace alle regole dell'ermeneutica contrattuale, ove il richiamo alla comune intenzione delle parti impone di estendere l'indagine ai criteri logici, teleologici e sistematici anche quando il senso letterale non è oscuro o incerto, ma risulta incoerente con indici esterni che rivelano una diversa volontà dei contraenti. (Nella specie, la S.C. ha respinto l'eccezione secondo la quale doveva ritenersi autorizzata l'azione di responsabilità ex art. 2393 c.c. solo per le condotte espressamente menzionate in assemblea, rilevando che era stata approvata la proposta di esercizio di tale azione per i danni "a qualunque titolo causati", senza che, nel corso della discussione, fosse emersa la volontà di ridurne la portata).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 12568 del 12/05/2021 (Rv. 661451 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1362, Cod_Civ_art_2393_1 Cod_Civ_art_1365

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile