Prova civile - falso civile - querela di falso - in genere - Prova civile - Falso civile - Querela di falso - In genere - Querela di falso in via principale - Proposizione - Documento diverso da quelli di cui alla querela - Falsità - Accertamento - Richiesta - Domanda nuova - Configurabilità.

 

Nel giudizio promosso con querela di falso in via principale, costituisce domanda nuova, per novità del "petitum", la richiesta di accertamento della falsità di un documento ulteriore e diverso rispetto a quelli in relazione ai quali la domanda è stata inizialmente introdotta, ancorché tale documento abbia pur esso rilevanza nel diverso processo nel corso del quale è stato esibito.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 24843 del 17/08/2022 (Rv. 665565 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_221, Cod_Proc_Civ_art_183

 

Corte

Cassazione

24843

2022

40.000 MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA/ARGOMENTO: