foroeuropeo.it

Aiuti alle imprese - Partecipazione ai Fondi strutturali – Cass. n. 14374/2021

Print Friendly, PDF & Email

Comunita' europea - comunita' economica europea - Aiuti alle imprese - Partecipazione ai Fondi strutturali - Condizioni - Obbligo di localizzazione quinquennale - Fondamento - Applicabilità ai progetti di ricerca - Sussistenza - Ragioni.

La partecipazione ai Fondi strutturali di cui all'art. 30, comma 4, del Regolamento CE 1260 del 1999 impone a carico del beneficiario un obbligo di localizzazione quinquennale, che persegue non solo il il fine di evitare che i progetti siano utilizzati fuori regione o ceduti a terzi, ma anche di fare in modo che l'attività produttiva dell'impresa, una volta potenziata e aiutata, possa spiegare nel territorio regionale e non altrove le rinnovate potenzialità; tale vincolo si applica anche alle attività aventi ad oggetto progetti di ricerca, mirando l'erogazione del contributo a favorire la riconversione economica e sociale delle zone con difficoltà strutturali, rientranti nel cd. Obiettivo 2.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 14374 del 25/05/2021 (Rv. 661410 - 01)

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile