Avvocato e procuratore - onorari - valore della causa – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 22072 del 16/10/2009

Print Friendly, PDF & Email

Liquidazione del compenso - Controversia in materia di lavoro - Transazione della lite in sede sindacale - Determinazione del valore della causa - Somma effettivamente corrisposta - Necessità - Sussistenza.

In tema di liquidazione degli onorari professionali spettanti all'avvocato, ove le parti, con riguardo ad una controversia in materia di lavoro, siano addivenute ad una transazione della lite in sede sindacale, prima ancora che venisse esplicata una qualche attività giudiziaria, la determinazione del valore della causa - alla luce dell'art. 6 del d.m. 5 ottobre 1994, n. 585 - va compiuta avendo riguardo alla somma effettivamente corrisposta e non a quella originariamente richiesta.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 22072 del 16/10/2009

 

Accedi

Online ora

836 visitatori e 11 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile