Acque - acque pubbliche - derivazioni e utilizzazioni (utenze) - canoni – Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 1998 del 29/01/2020 (Rv. 656853 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Canone per il servizio idrico integrato - Pagamento indebito - Prescrizione del diritto al rimborso - Termine ordinario decennale - Fondamento.

Il diritto al rimborso di canoni periodici indebitamente versati, quali i canoni pagati per il servizio idrico integrato, non ha carattere periodico, atteso che il Comune è tenuto a restituire le somme indebitamente percepite in un'unica soluzione, e non a rate. Ne consegue che tale diritto non è soggetto al termine di prescrizione quinquennale di cui all'art. 2948, n. 4, c.c., ma all'ordinario termine decennale di prescrizione, che decorre dalle date dei singoli pagamenti.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 1998 del 29/01/2020 (Rv. 656853 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2033, Cod_Civ_art_2948

ACQUE

ACQUE PUBBLICHE

DERIVAZIONI E UTILIZZAZIONI (UTENZE)

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile