0817. Pertinenze

Codice Civile Libro Terzo: DELLA PROPRIETA' Titolo I: DEI BENI Capo I: DEI BENI IN GENERALE Sezione I: DEI BENI NELL'ORDINE CORPORATIVO Sezione II: DEI BENI IMMOBILI E MOBILI Art.817. Pertinenze.

Art. 817. Pertinenze.

1. Sono pertinenze le cose destinate in modo durevole a servizio o ad ornamento di un'altra cosa.

2. La destinazione può essere effettuata dal proprietario della cosa principale o da chi ha un diritto reale sulla medesima.

________________________________________________________

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo le prime cento massime della Cassazione di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI alla fine delle 100 massime per continuare la visualizzazione).

La visualizzazione delle massime può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile attivare una ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca".

Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Demanio statale - Fiumi - Sponde e rive interne
Demanio - demanio statale - idrico Fiumi - Sponde e rive interne - Demanialità - Sussistenza - Sponde e rive esterne - Demanialità - Esclusione - Beni che assumono natura pertinenziale per opera dell'uomo - Demanialità - Configurabilità - Condizioni - Cessazione della demanialità - Volontà della P.A. - Necessità - Fattispecie. Le sponde o le rive interne dei fiumi e dei torrenti, costituite da quei tratti di terreno sui quali l'acqua scorre fino al limite delle piene normali, rientrano nell'...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Cortile condominiale - Trasformazione in area edificabile destinata alla realizzazione di autorimesse - Cass. Sent. 16070/2019
Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici (nozione, distinzioni) - parti comuni dell'edificio - uso - estensione e limiti - Cortile condominiale - Trasformazione in area edificabile destinata alla realizzazione di autorimesse - Regime proprietario di tali autorimesse - Condominialità - Fattispecie. I cortili (e, successivamente all'entrata in vigore della l. n. 220 del 2012, le aree destinate a parcheggio) rientrano, salvo una espressa riserva di proprietà nel titolo originario...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Tributi locali posteriori alla riforma tributaria del 1972 mf ici – Cass. 13742/2019
Area edificabile - Qualificazione come pertinenza di un fabbricato - Presupposti - Fattispecie. In tema di ICI, l'art. 2 del d.lgs. n. 504 del 1992, nell'escludere l'autonoma tassabilità delle aree pertinenziali, fonda l'attribuzione della qualità di pertinenza sul criterio fattuale correlato alla destinazione effettiva e concreta della cosa al servizio o ornamento di un'altra, in conformità all'art. 817 c.c., con la conseguenza che, per qualificare come pertinenza di un fabbricato un'area...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo – Cass. 12731/2019
Pertinenze cd. "urbane" - Ambito di estensione - Suppellettili, arredi e mobili - Esclusione - Limiti - Fattispecie. Ai fini della sussistenza del vincolo pertinenziale avuto riguardo alle cd. pertinenze "urbane" e, in specie, ai beni mobili posti ad ornamento di edifici, è necessaria la presenza del requisito oggettivo dell'idoneità del bene a svolgere la funzione di servizio od ornamento rispetto ad un altro, ponendosi in collegamento funzionale o strumentale con questo, nonché del...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Autonoma imponibilità
Tributi locali (comunali, provinciali, regionali) - tributi locali posteriori alla riforma tributaria del 1972 ici - pertinenze - autonoma imponibilità - esclusione – presupposti di cui all'art. 817 c.c. - necessità - conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 27573 del 30/10/2018 >>> In tema di ICI, l'esclusione dell'autonoma tassabilità delle aree pertinenziali, prevista dall'art. 2 del d.lgs. n. 504 del 1992, si fonda su un accertamento rigoroso dei presupposti di cui...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Rapporto stabilito tra i due proprietari
Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo - in genere - soggetto legittimato a destinare durevolmente una cosa al servizio di un'altra - requisiti - proprietario di entrambe le cose - necessità - difetto - rapporto obbligatorio convenzionalmente stabilito tra i due proprietari - necessità. Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 27636 del 30/10/2018 >>> La costituzione del rapporto pertinenziale presuppone che il proprietario della cosa principale...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Diritto reale di uso dell'area in favore degli acquirenti delle unità abitative
Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo - in genere - Spazi destinati a parcheggio ex art. 41 sexies della l. n. 1150 del 1942 - Diritto reale di uso dell'area in favore degli acquirenti delle unità abitative - Diritto del venditore al corrispettivo - Criterio determinazione - Natura di debito di valuta del prezzo - Disciplina applicabile - Conseguenze. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. 6 - 2, ORDINANZA N. 22154 DEL 12/09/2018 La sostituzione automatica della...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo - tra immobile e immobile - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 20712 del 04/09/2017
Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici (nozione, distinzioni) - regolamento di condominio - contrattuale in genere - Bene comune goduto in maniera più proficua ed intensa da parte di un condomino - Instaurazione di un rapporto di natura pertinenziale rispetto all'unità immobiliare di proprietà esclusiva - Esclusione - Proprietà condominiale - Sussistenza - Derogabilità - Condizioni. Interpretazione clausola regolamento condominiale c.d. contrattuale attributiva uso esclusivo di...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 13210 del 25/05/2017
Spazi per parcheggi - Vincolo di destinazione ex art. 41-sexies della l. n. 1150 del 1942, introdotto dall'art. 18 della l. n. 765 del 1967 - Condizioni - Destinazione incompatibile con quella prevista nel progetto autorizzato - Conseguenze - Tutela ripristinatoria - Esclusione - Tutela risarcitoria - Ammissibilità - Fondamento. In tema di spazi riservati a parcheggio nei fabbricati di nuova costruzione, il vincolo previsto al riguardo dall'art. 41-sexies della l. n. 1150 del 1942, introdotto...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - costituzione del vincolo - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 13210 del 25/05/2017
Spazi per parcheggi - Vincolo di destinazione ex art. 41-sexies della l. n. 1150 del 1942, introdotto dall'art. 18 della l. n. 765 del 1967 - Condizioni - Destinazione incompatibile con quella prevista nel progetto autorizzato - Conseguenze - Tutela ripristinatoria - Esclusione - Tutela risarcitoria - Ammissibilità - Fondamento. In tema di spazi riservati a parcheggio nei fabbricati di nuova costruzione, il vincolo previsto al riguardo dall'art. 41-sexies della l. n. 1150 del 1942, introdotto...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze, differenze dalle cose composte - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 2804 del 02/02/2017
Beni – Pertinenze – Nozione. Il rapporto tra cosa principale e pertinenza non attiene ad una connessione materiale o strutturale, come nell'incorporazione, ma si configura come rapporto di strumentalità e complementarietà funzionale, sicché il vincolo pertinenziale può sussistere anche tra opere dotate di autonomia strutturale. Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 2804 del 02/02/2017...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10condominio negli edifici - parti comuni dell'edificio - sottotetti, soffitti, solai – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6143 del 30/03/2016
sottotetto - Natura - Determinazione in base al titolo - Necessità - Mancanza del titolo - Presunzione di bene comune - Configurabilità - Condizioni. In tema di condominio, per accertare la natura condominiale o pertinenziale del sottotetto di un edificio, in mancanza del titolo, deve farsi riferimento alle sue caratteristiche strutturali e funzionali, sicché, quando il sottotetto sia oggettivamente destinato (anche solo potenzialmente) all'uso comune o all'esercizio di un servizio di...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Procedimento civile - domanda giudiziale – modificazioni. corte di cassazione, sez. 3, sentenza n. 16801 del 13/08/2015
Locazione immobiliare - azione di rilascio dell'immobile - Domanda di rilascio delle pertinenze - Inclusione - Conseguenze - Proponibilità per la prima volta in appello - Ammissibilità. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 16801 del 13/08/2015 In materia di locazione, la domanda di rilascio dell'immobile locato include anche quella diretta al rilascio delle pertinenze, sicché quest'ultima non costituisce domanda nuova e può essere proposta, per la prima volta, anche in appello. Corte di...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Patrimonio dello stato e degli enti pubblici - beni degli enti ecclesiastici ed edifici di culto - edifici destinati al culto cattolico – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10481 del 21/05/2015
Riconoscimento della personalità della chiesa ex conventuale - Effetti - Trasferimento del complesso pastorale - Rettoria - Inclusione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10481 del 21/05/2015 Il riconoscimento della personalità giuridica della chiesa ex conventuale, ai sensi dell'art. 29, lett. a, del Concordato del 1929, comporta l'automatico trasferimento dal Fondo edifici di culto all'ente-chiesa del complesso immobiliare distinto dall'unitarietà funzionale religioso-pastorale,...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Patrimonio dello stato e degli enti pubblici - beni degli enti ecclesiastici ed edifici di culto - edifici destinati al culto cattolico – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10481 del 21/05/2015
Riconoscimento della personalità della chiesa ex conventuale - Effetti - Trasferimento del complesso pastorale - Rettoria - Inclusione. Il riconoscimento della personalità giuridica della chiesa ex conventuale, ai sensi dell'art. 29, lett. a, del Concordato del 1929, comporta l'automatico trasferimento dal Fondo edifici di culto all'ente-chiesa del complesso immobiliare distinto dall'unitarietà funzionale religioso-pastorale, inclusa la rettoria, quale pertinenza dell'edificio-chiesa. Corte...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10esecuzione forzata - pignoramento - effetti - estensione ad accessori, frutti e pertinenze - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 11272 del 21/05/2014
Estensione del pignoramento alle pertinenze ex art. 2912 cod. civ. - Immobile dotato di dati catastali propri ed esclusivi - Condizioni e limiti. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 11272 del 21/05/2014 La mancata indicazione espressa, nel pignoramento e nella nota di trascrizione, dei dati identificativi catastali propri, esclusivi ed univoci, di una pertinenza, a fronte dell'espressa indicazione di quelli, diversi e distinti, di altri beni, integra, in difetto di ulteriori ed...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Contratti agrari - diritto di prelazione e di riscatto - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 7183 del 10/04/2015
Esercizio della prelazione con riferimento a fabbricato rurale - Condizioni - Vincolo pertinenziale con l'impresa agraria e disponibilità del bene in base all'originario contratto - Fattispecie. Il coltivatore diretto che intende esercitare la prelazione agraria, ai sensi dell'art. 8, legge 26 maggio 1965, n. 590, nonché dell'art. 7, legge 14 agosto 1971, n. 817, su un fabbricato rurale messo in vendita, deve dimostrare che esso sia pertinenza del fondo in quanto funzionalmente adibito al...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - parti comuni dell'edificio - presunzione di comunione - titolo contrario – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 4372 del 04/03/2015
Scale e pianerottoli - Rampe di accesso al lastrico solare - Presunzione di condominialità ex art. 1117, n. 1, cod. civ. - Sussistenza - Titolarità esclusiva del comproprietario autore materiale delle opere - Esclusione - Fondamento. Negli edifici in condominio, le scale con i relativi pianerottoli, che insistano, nella specie, su un ballatoio e servano da accesso al lastrico solare comune, costituiscono strutture funzionalmente essenziali del fabbricato e rientrano, pertanto, tra le parti...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Urbanistica - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 28345 del 18/12/2013
Nuove costruzioni ed aree di pertinenza - Vincolo di destinazione per spazi destinati a parcheggi ex art. 18 della legge n. 765 del 1967 - Inderogabilità - Nullità parziale dell'atto di disposizione degli spazi contenente clausole difformi - Sostituzione automatica della clausola nulla con la norma imperativa - Fattispecie. L'art. 18 della legge 6 agosto 1967, n. 765, il quale prescrive che nelle nuove costruzioni e nelle aree di pertinenza delle stesse devono essere riservati appositi spazi...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - procedimento - liquidazione dell'indennità - determinazione (stima) - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 22331 del 26/10/2011
Cortile interno a fabbricato - Natura pertinenziale - Esclusione - Valutazione autonoma ai fini della determinazione dell'indennità - Esclusione - Fondamento. In tema di espropriazione per pubblica utilità, il cortile interno al fabbricato, che sia privo di autonomia catastale e reddito dominicale, non costituisce pertinenza e, pertanto, non è suscettibile di valutazione autonoma ai fini della determinazione dell'indennità: esso, infatti, è connesso alla costruzione in virtù di un vincolo più...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - costituzione del vincolo - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 16914 del 02/08/2011
Destinazione oggettiva e funzionale di una cosa al servizio dell'altra - Destinazione operata dal proprietario - Esclusione del vincolo pertinenziale ad opera dell'originario proprietario della cosa principale ed accessoria - Sussistenza dell'utilità della cosa accessoria rispetto alla principale - Irrilevanza - Fattispecie. La destinazione a pertinenza di una cosa considerata accessoria rispetto ad altra considerata principale può derivare o dalla destinazione oggettiva e funzionale dell'una...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - costituzione del vincolo - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 15509 del 14/07/2011
Area destinata a parcheggio - Vincolo di destinazione ex artt. 18 della legge n. 765 del 1967 e 26 della legge. n. 47 del 1985 - Obbligo di trasferimento della proprietà dell'area di parcheggio insieme alla costruzione - Sussistenza - Esclusione - Diritto reale d'uso sull'area in favore dell'acquirente dell'appartamento - Configurabilità. Il vincolo di destinazione posto dall'art. 18 della legge 6 agosto 1967, n. 765, e dall'art. 26 della legge 28 febbraio 1985, n. 47, comporta l'obbligo non...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - in genere (nozione, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4973 del 02/03/2007
Relazione di accessorietà fra le proprietà individuali e le cose comuni - Norme sulla comunione - Applicabilità - Esclusione - Norme sul condominio - Edifici costituiti in separati condomini o in proprietà esclusiva - Applicabilità - Sussistenza - Conseguenze - Fattispecie. Il presupposto perché si instauri un diritto di condominio su un bene comune è costituito dalla relazione di accessorietà strumentale e funzionale che collega i piani o le porzioni di piano di proprietà esclusiva agli...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - in genere (nozione, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4973 del 02/03/2007
Relazione di accessorietà fra le proprietà individuali e le cose comuni - Norme sulla comunione - Applicabilità - Esclusione - Norme sul condominio - Edifici costituiti in separati condomini o in proprietà esclusiva - Applicabilità - Sussistenza - Conseguenze - Fattispecie. Il presupposto perché si instauri un diritto di condominio su un bene comune è costituito dalla relazione di accessorietà strumentale e funzionale che collega i piani o le porzioni di piano di proprietà esclusiva agli...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - in genere (nozione, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4973 del 02/03/2007
Relazione di accessorietà fra le proprietà individuali e le cose comuni - Norme sulla comunione - Applicabilità - Esclusione - Norme sul condominio - Edifici costituiti in separati condomini o in proprietà esclusiva - Applicabilità - Sussistenza - Conseguenze - Fattispecie. Il presupposto perché si instauri un diritto di condominio su un bene comune è costituito dalla relazione di accessorietà strumentale e funzionale che collega i piani o le porzioni di piano di proprietà esclusiva agli...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Esecuzione forzata - opposizioni - di terzo - casa e azienda del debitore (limiti probatori) – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 2909 del 09/02/2007
Opposizione all'esecuzione del terzo - Beni mobili di arredo all'azienda - Rapporto pertinenziale con l'immobile - Esclusione - Fattispecie. In tema di opposizione di terzo all'esecuzione proposta dal proprietario dell'immobile in cui ha sede l'azienda dell'esecutato, il vincolo pertinenziale non è configurabile nei rapporti fra le componenti del complesso aziendale, globalmente concorrenti, con reciproca complementarietà, ad una funzione unitaria. (Nella specie, relativa a una gru mobile -...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - assemblea dei condomini - deliberazioni - impugnazioni - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1626 del 25/01/2007
Deliberazione di esecuzione di manufatto negli spazi comuni - Pregiudizio alla sicurezza del fabbricato - Nullità - Fattispecie relativa a copertura di un cortile condominiale. In tema di condominio degli edifici, è nulla per impossibilità dell'oggetto la delibera condominiale che pregiudichi la sicurezza del fabbricato mediante la copertura di spazi comuni, aventi la connaturata destinazione all'aereazione delle unità immobiliari dei singoli condomini che su di esso prospettano, senza l'...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - parziale – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 19308 del 03/10/2005
Area predisposta per il parcheggio degli autoveicoli - Vincolo pertinenziale - Locazione - Trasferimento del diritto all'uso dell'area - Clausole di esclusione - Nullità - Sostituzione "ope legis". La speciale normativa urbanistica che prescrive la destinazione obbligatoria di appositi spazi a parcheggi (art. 41-sexies della legge 17 agosto 1942, n. 1150, aggiunto dall'art. 18 della legge 6 agosto 1967, n. 765, e modificato dall'art. 9 della legge 23 aprile 1989, n. 122, ed art. 26, quarto...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - cessazione del vincolo – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10147 del 26/05/2004
Causa - Oggettiva venuta meno della destinazione funzionale tra cosa principale e cosa accessoria - Disposizione, con atto volontario, della pertinenza in via separata - Configurabilità. Il vincolo pertinenziale tra la cosa accessoria e la cosa principale cessa quando viene oggettivamente meno la destinazione funzionale tra i due beni e quando l'avente diritto, con atto volontario, dispone separatamente della pertinenza. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10147 del 26/05/2004...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Urbanistica - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 5755 del 23/03/2004
Vendita separata di singole unità immobiliari di un fabbricato e delle relative aree accessorie - Vincolo di destinazione a parcheggio dell'area accessoria ex art. 18 legge n. 765/67 - Inosservanza da parte del costruttore - venditore - Conseguenze. In tema di urbanistica, qualora il costruttore di un edificio proceda alla vendita separata delle singole unità abitative rispetto alle relative alle aree accessorie, la violazione o l'elusione del vincolo pubblicistico di destinazione a...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Urbanistica - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 6751 del 05/05/2003
Modi di attuazione della disciplina urbanistica - Piani regolatori comunali - In genere - Nuove costruzioni ed aree di pertinenza delle costruzioni stesse - Spazio per parcheggi - Vincolo pubblicistico di destinazione - Derogabilità - Divieto - Entrata in vigore della legge n. 47 del 1985 - Influenza - Esclusione. L'art. 41 "sexies" della legge 17 agosto 1942, n. 1150, nel testo introdotto all'art. 18 della legge 6 agosto 1967, n. 765, il quale prescrive che "nelle nuove costruzioni ed anche...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - in genere, differenze dalle cose composte – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 11699 del 05/08/2002
Vincolo pertinenziale nella locazione - Costituzione del vincolo - Legittimazione attiva - Fattispecie. In tema di locazione, la legittimazione attiva alla creazione di un vincolo di pertinenzialità tra le cose locate (nella specie, tra un'appartamento ed alcuni locali adibiti ad autorimessa e cantina) spetta a chi abbia la disponibilità giuridica dei beni, ancorché non ne sia proprietario, restando affidata all'autonomia contrattuale delle parti (salvo il diverso effetto delle leggi...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - regime - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 341 del 11/01/2001
Obbligo delle parti, nelle nuove costruzioni e nelle aree di pertinenza delle medesime, di riservare spazi di parcheggio, ai sensi dell' art. 18 legge 765/1967, definiti pertinenze, ai sensi degli artt. 817, 818, 819 cod. civ., dall' art. 26, n. 5, legge 47/1985 - Obbligo di sottoporre detti spazi al regime delle pertinenze - Esclusione - Autonomia di negoziazione, purché nel rispetto del vincolo, reale e pubblicistico, di destinazione - Sussistenza. La definizione quali pertinenze, ex artt....
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Beni - pertinenze - costituzione del vincolo - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6001 del 10/05/2000
Bene accessorio in proprietà comune pro indiviso - Vincolo pertinenziale a favore di singoli beni principali, ciascuno in proprietà esclusiva - Vendita di quota del bene accessorio a terzi - Cessazione del vincolo pertinenziale - Fondamento. Qualora a seguito della vendita di una quota in proprietà indivisa di un bene accessorio la qualità di proprietario pro indiviso del bene accessorio e di proprietario esclusivo del bene principale non coincida più nello stesso soggetto, il vincolo...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Comunione dei diritti reali - Condominio negli edifici - Parti comuni dell'edificio - In genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 6696 del 16/07/1994
Spazi di parcheggio - Vincolo di destinazione ex art. 41 "sexies" legge n. 1150 del 1942 - Configurabilità - Parti comuni dell'edificio - Esclusione. Il regime di cui all'art. 41 "sexies" della legge urbanistica 17 agosto 1942 n. 1150 introdotto dall'art. 18 della legge 6 agosto 1967 n. 765 (cosiddetta legge ponte) e rimasto immutato dopo l'entrata in vigore della legge 28 febbraio 1985 n. 47 il cui art. 26 ultimo comma stabilisce che gli spazi di parcheggio costituiscono pertinenze, non...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Urbanistica - Modi di attuazione della disciplina urbanistica - Piani regolatori comunali - In genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 6533 del 29/05/1992
Nuove costruzioni - Riserva di spazi di parcheggio - Vincolo di destinazione di dette aree ex art. 41 "sexies" legge n. 1150 del 1942 - Diritto d'uso dell'area di parcheggio a favore dei condomini - Sopravvenienza della legge n. 47 del 1985 - Ininfluenza - Area di parcheggio - Parti comuni dell'edificio - Esclusione - Aree di parcheggio rimaste in proprietà del costruttore o di un terzo - Godimento gratuito da parte del proprietario dell'unità abitativa - Necessità - Esclusione. L'art. 41 "...

________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

Foroeuropeo - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Foroeuropeo - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati