0606. Nullità del testamento per difetto di forma.

Codice Civile Libro Secondo: DELLE SUCCESSIONI Titolo III: DELLE SUCCESSIONI TESTAMENTARIE Capo IV: DELLA FORMA DEI TESTAMENTI (1) Sezione I: DEI TESTAMENTI ORDINARI Art.606. Nullità del testamento per difetto di forma.

Art. 606. Nullità del testamento per difetto di forma.

1. Il testamento è nullo quando manca l'autografia o la sottoscrizione nel caso di testamento olografo, ovvere manca la redazione per iscritto, da parte del notaio, delle dichiarazioni del testatore o la sottoscrizione dell'uno o dell'altro, nel caso di testamento per atto di notaio.

2. Per ogni altro difetto di forma il testamento può essere annullato su istanza di chiunque vi ha interesse. L'azione di annullamento si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui è stata data esecuzione alle disposizioni testamentarie.

________________________________________________________

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo le prime cento massime della Cassazione di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI alla fine delle 100 massime per continuare la visualizzazione).

La visualizzazione delle massime può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile attivare una ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca".

Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 10760 del 17/04/2019 (Rv. 653408 - 01)
Questioni di fatto o di diritto suscettibili di giudicato interno - Individuazione – Fattispecie Il giudicato interno non si determina sul fatto, ma su una statuizione minima della sentenza, costituita dalla sequenza fatto, norma ed effetto, suscettibile di acquisire autonoma efficacia decisoria nell'ambito della controversia, sicché l'appello motivato con riguardo ad uno soltanto degli elementi di quella statuizione riapre la cognizione sull'intera questione che essa identifica, così...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Accertamento della nullità del testamento
Provvedimenti del giudice civile - "ius superveniens" - ultra ed extra petita - domanda di accertamento della nullità del testamento - possibilità per il giudice di pronunciarne l'annullamento - vizio di ultrapetizione - configurabilità - esclusione - limiti - principio di conservazione della volontà del testatore - irrilevanza. Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 27414 del 29/10/2018 >>> La domanda giudiziale con cui la parte intenda fare accertare la nullità di un testamento,...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10successione testamentaria - forma dei testamenti - testamento olografo
Successioni "mortis causa" - successione testamentaria - forma dei testamenti - testamento olografo – autografia - alterazione della scheda testamentaria - modifica ad opera di terzi - conseguenze - fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 27414 del 29/10/2018 Nel testamento olografo l'omessa o incompleta indicazione della data ne comporta l'annullabilità; l'apposizione di questa ad opera di terzi, invece, se effettuata durante il confezionamento del documento, lo rende nullo...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Contratti in genere - invalidita' - nullita' del contratto - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 8841 del 05/04/2017
Azione di adempimento di legato - Domanda riconvenzionale di annullamento del testamento per falsità della data - Rilevabilità "ex officio", anche in appello, della nullità del testamento per difetto di autografia - successioni "mortis causa" - successione testamentaria - forma dei testamenti - testamento olografo - autografia. Ove l'erede convenuto per l'adempimento di un legato spieghi, in via riconvenzionale, domanda di annullamento del testamento per falsità della data e riproponga, in...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Domanda giudiziale - nuova domanda – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 698 del 18/01/2016
Domanda di annullamento del testamento olografo per incapacità naturale del testatore - Proposizione, in sede di memoria ex art. 183, comma 5, c.p.c., di domanda di annullamento per altro motivo - Novità - Conseguenze - Fattispecie. Successioni "mortis causa" - successione testamentaria - forma dei testamenti - testamento olografo Proposta domanda di annullamento di un testamento olografo per incapacità naturale del testatore, costituisce domanda nuova la richiesta, formulata in sede di...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10successioni "mortis causa" - successione testamentaria - forma dei testamenti - testamento per atto notarile - pubblico - sottoscrizioni - mancanza - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 8346 del 09/04/2014
Dichiarazione del testatore di non poter firmare perché cieco - Rilevanza - Limiti - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 8346 del 09/04/2014 Ai sensi degli artt. 2 e 4 della legge 3 febbraio 1975, n. 18, i non vedenti hanno, in linea di principio, la capacità di sottoscrivere gli atti che li riguardano, sicché, ai fini della validità del testamento pubblico, la dichiarazione del testatore di non poter firmare perché cieco, seppur trasfusa nell'atto dal notaio rogante, è...
Foroeuropeo - Foroeuropeo freccia_27_10Successioni "mortis causa" - Successione testamentaria Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 11195 del 04/07/2012
Testamento olografo - Sottoscrizione - Conferma ed esecuzione volontaria di disposizioni testamentarie nulle - Sottoscrizione apocrifa del testamento - Configurabilità della convalida - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 11195 del 04/07/2012 L'art. 590 cod. civ., nel prevedere la possibilità di conferma od esecuzione di una disposizione testamentaria nulla da parte degli eredi, presuppone, per la sua operatività, l'oggettiva esistenza di una disposizione...

________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

 

Stampa Email

eBook - manuali

Foroeuropeo - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Foroeuropeo - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati