foroeuropeo.it

Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - passivita' fallimentari (accertamento del passivo) - ammissione al passivo - domanda - effetti – Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 9638 del 19/04/2018 (Rv. 648427 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Prescrizione - Interruzione - Efficacia - Nei confronti del fideiussore del fallito - Operatività.

La presentazione dell'istanza di insinuazione al passivo fallimentare, equiparabile alla domanda giudiziale, determina, ai sensi dell'art. 2945, comma 2, c.c., l'interruzione della prescrizione del credito, con effetti permanenti fino alla chiusura della procedura concorsuale, anche nei confronti del fideiussore del fallito, ex art. 1310, comma 1, c.c.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 9638 del 19/04/2018 (Rv. 648427 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1310, Cod_Civ_art_2945, Cod_Civ_art_1957, Dlgs_14_2019_art_202

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile