foroeuropeo.it

Operatività in materia di diritti del Fisco nei confronti del contribuente – Cass. n. 39521/2021

Print Friendly, PDF & Email

Decadenza - impedimento della decadenza - riconoscimento del diritto - Operatività in materia di diritti del Fisco nei confronti del contribuente - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

 

L'art. 2966 c.c. - che riconnette al riconoscimento della controparte un effetto impeditivo della decadenza - riferendosi ai soli diritti disponibili, quali non sono quelli vantati dal Fisco nei confronti del contribuente, non opera in materia tributaria. (Nella specie, in riforma della sentenza di merito, la S.C. ha escluso che il riconoscimento di un credito di imposta in favore del contribuente da parte dell'Agenzia delle Entrate, contenuto nel p.v.c. e nel successivo verbale di contraddittorio endoprocedimentale, per non essere dovuto, "ab origine" un pagamento eseguito dallo stesso, impedisca la decadenza dal diritto al relativo rimborso, decorrendo in ogni caso il termine per l'esercizio di quest'ultimo dal momento del versamento indebito).

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Sentenza n. 39521 del 13/12/2021 (Rv. 663651 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2966, Cod_Civ_art_2935

 

Corte

Cassazione

39521

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile