foroeuropeo.it

2724. Eccezioni al divieto della prova testimoniale.

Print Friendly, PDF & Email

Codice Civile Libro Sesto: DELLA TUTELA DEI DIRITTI Titolo II: DELLE PROVE Capo III: DELLA PROVA TESTIMONIALE Art.2724. Eccezioni al divieto della prova testimoniale.

Art. 2724. Eccezioni al divieto della prova testimoniale.

I. La prova per testimoni è ammessa in ogni caso:
1) quando vi è un principio di prova per iscritto: questo è costituito da qualsiasi scritto, proveniente dalla persona contro la quale è diretta la domanda o dal suo rappresentante, che faccia apparire verosimile il fatto allegato;
2) quando il contraente è stato nell'impossibilità morale o materiale di procurarsi una prova scritta;
3) quando il contraente ha senza sua colpa perduto il documento che gli forniva la prova.

________________________________________________________

Documenti collegati:

Aiuto: Un sistema esperto carica in calce ad ogni articolo i primo cento documenti di riferimento in ordine di pubblicazione (cliccare su ALTRI DOCUMENTI  per continuare la visualizzazione di altri documenti).

La visualizzazione dei documenti può essere modificata attivando la speciale funzione prevista (es. selezionale Titolo discendente per ordinare le massime in ordine alfabetico).

E' possibile anche attivare la ricerca full test inserendo una parola chiave nel campo "cerca" il sistema visualizzerà solo i documenti con la parola chiave inserita.

Procura Procura "ad litem" e contratto di patrocinio – Cass. n. 8863/2021
Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - Procura "ad litem" e contratto di patrocinio - Differenze con riguardo alla forma - Conseguenze - Circostanza di avere dato l'incarico al professionista - Prova testimoniale - Ammissibilità. In tema di attività professionale svolta...
Accordi aziendali – Cass. n. 3542/2021Accordi aziendali – Cass. n. 3542/2021
Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - contratto collettivo - disciplina (efficacia) - accordi aziendali - Accordi aziendali - Forma scritta - Necessità - Esclusione - Conseguenze - Recesso unilaterale orale - Configurabilità...
Prova dell'esistenza del testamento - distruzione del testamento olografo – Cass. n. 22191/2020Prova dell'esistenza del testamento - distruzione del testamento olografo – Cass. n. 22191/2020
Prova civile - documentale (prova) - scrittura privata - verificazione – disconoscimento - Irreperibilità del testamento olografo di cui si produca una copia informale - Equiparazione alla sua distruzione - Effetti - Presunzione di revoca tacita - Sussistenza - Conseguenze - Mancato disconoscimento...
Riserve Appalto di opere pubbliche - Cass. n. 16700/2020Riserve Appalto di opere pubbliche - Cass. n. 16700/2020
Opere pubbliche (appalto di) - prezzo - contabilita' dei lavori – riserve - Appalto di opere pubbliche - Rapporti di dare e avere - Prova - Onere della riserva - Eccezioni - Comportamenti dolosi o gravemente colposi della P.A. - Prova per testi - Possibilità - Sussistenza - Fattispecie. OPERE...
Prova civile - testimoniale - limiti e divieti -Cass. n. 16723/2020Prova civile - testimoniale - limiti e divieti -Cass. n. 16723/2020
Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - Contratto - Forma scritta richiesta "ad probationem" - Prova per testi - Inammissibilità - Rilevabilità d'ufficio - Esclusione - Assunzione della prova nonostante l'eccepita inammissibilità - Rimedi. Transazione - prova PROVA TESTIMONIALE...
Licenziamento individuale - impugnazioneLicenziamento individuale - impugnazione
Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) – estinzione del rapporto - licenziamento individuale - impugnazione - in genere - proposizione da terzo sprovvisto di procura - ammissibilità - condizioni - successiva ratifica del...
Proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - distanze legali (nozione) - nelle costruzioni - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 20958 del 22/08/2018Proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - distanze legali (nozione) - nelle costruzioni - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 20958 del 22/08/2018
Costruzione di una terrazza a distanza illegale - Consenso verbale espresso dal proprietario del fondo vicino - Inidoneità alla costituzione della servitù - Necessità della forma scritta "ad substantiam" - Prova testimoniale articolata sul punto – Inammissibilità - Fattispecie. Il consenso...
Contratti in genere - simulazione (nozione) - prova - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2 , Sentenza n. 6262 del 10/03/2017Contratti in genere - simulazione (nozione) - prova - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2 , Sentenza n. 6262 del 10/03/2017
Compravendita immobiliare - Simulazione soggettiva relativa - Onere del prova - Interrogatorio formale – Inammissibilità - Fondamento. In tema di prova della simulazione di una compravendita immobiliare, contratto che esige la forma scritta "ad substantiam", la mancanza della controdichiarazione...
Appalto (contratto di) - in genere (nozione, caratteri, differenze con la vendita, il contratto d'opera ed il contratto di lavoro subordinato, distinzioni) – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 16530 del 05/08/2016Appalto (contratto di) - in genere (nozione, caratteri, differenze con la vendita, il contratto d'opera ed il contratto di lavoro subordinato, distinzioni) – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 16530 del 05/08/2016
Forma scritta "ad substantiam" o "ad probationem" - Necessità - Esclusione - Stipulazione "per facta concludentia" - Ammissibilità - Domanda di ammissione al passivo fallimentare dell'appaltatore - Conseguenze sui mezzi di prova rilevanti. La stipulazione del contratto d'appalto non richiede la...
Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - eccezioni - impossibilità di prova scritta - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - eccezioni - impossibilità di prova scritta - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016
Impossibilità morale di procurarsi la prova scritta ex art. 2724, comma 1, n. 2, c.c. - Configurabilità - Condizioni - Valutazione del giudice. L'impossibilità morale di procurarsi la prova scritta che, ai sensi dell'art. 2724, comma 1, n. 2, c.c., rende ammissibile il ricorso alla prova...
Contratti in genere - simulazione - prova - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016Contratti in genere - simulazione - prova - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016
Simulazione di contratto di trasferimento di quote di partecipazione sociale - Prova nei rapporti tra le parti - Limiti - Interrogatorio formale - Ammissibilità - Fondamento. In tema di prova della simulazione di un contratto di trasferimento di quote di partecipazione in una società, il quale...
Contratti in genere - simulazione - prova - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016Contratti in genere - simulazione - prova - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13857 del 07/07/2016
Simulazione di contratto di trasferimento di quote di partecipazione sociale - Prova nei rapporti tra le parti - Limiti - Interrogatorio formale - Ammissibilità - Fondamento. In tema di prova della simulazione di un contratto di trasferimento di quote di partecipazione in una società, il quale...
contratti in genere - simulazione - prova - scritta (controdichiarazioni) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11467 del 03/06/2016contratti in genere - simulazione - prova - scritta (controdichiarazioni) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11467 del 03/06/2016
Principio di prova scritta ex art. 2724, n. 1, c.c. - Requisiti - Desunzione di un principio di prova scritta dallo stesso atto impugnato per simulazione - Inammissibilità. In tema di simulazione del contratto, il principio di prova scritta che, ai sensi dell'art. 2724, n. 1, c.c. consente...
Lavoro - lavoro subordinato - estinzione del rapporto - licenziamento individuale - forma - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 11479 del 03/06/2015 Lavoro - lavoro subordinato - estinzione del rapporto - licenziamento individuale - forma - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 11479 del 03/06/2015
Forma scritta a pena di nullità - Prova per testi - Esclusione - Limiti - Poteri officiosi del giudice - Incidenza - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 11479 del 03/06/2015  Il licenziamento è un atto unilaterale per il quale è richiesta la forma scritta "ad substantiam",...
prova civile - testimoniale - limiti e divieti - eccezioni - perdita del documento - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1944 del 29/01/2014prova civile - testimoniale - limiti e divieti - eccezioni - perdita del documento - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1944 del 29/01/2014
Perdita di documento affidato a terzi - Incolpevolezza - Requisiti - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1944 del 29/01/2014 In tema di prova testimoniale, agli effetti degli artt. 2724, n. 3, e 2725 cod. civ., la perdita del documento non può ritenersi incolpevole solo...
Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - contratti - forma scritta Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - contratti - forma scritta "ad probationem" – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7765 del 30/03/2010
Prova testimoniale - Inammissibilità - Rilevabilità d'ufficio - Esclusione - Eccezione tempestiva ex art. 157 cod. proc. civ. - Necessità - Fondamento. L'inammissibilità della prova per testi nei contratti, derivante dalla previsione della forma scritta "ad probationem", non attiene all'ordine...

________________________________________________________
Copyright © 2001 Foroeuropeo: Il codice civile - www.foroeuropeo.it
- Reg. n. 98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Avv. Domenico Condello

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile