foroeuropeo.it

Proprieta' - limitazioni legali della proprieta' - rapporti di vicinato - immissioni - azione contro le immissioni illecite – Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 26882 del 22/10/2019 (Rv. 655665 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Natura - Reale o personale - Condizioni.

L'azione inibitoria di cui all'art 844 c.c., contro le immissioni moleste provenienti dal fondo vicino, ha natura reale, rientra nello schema della "negatoria servitutis" e deve essere proposta contro tutti i proprietari di tale fondo, qualora l'attore miri ad ottenere un divieto definitivo delle immissioni, operante, cioè, nei confronti dei proprietari attuali o futuri del fondo medesimo e dei loro aventi causa, in modo da ottenere l'accertamento della infondatezza della pretesa, anche solo eventuale e teorica relativa al diritto di produrre siffatte immissioni. La suddetta azione ha, invece, carattere personale, rientrante nello schema dell'azione di risarcimento in forma specifica di cui all'art 2058 c.c., nel caso in cui l’attore miri soltanto ad ottenere il divieto del comportamento illecito dell'autore materiale delle suddette immissioni, sia esso detentore ovvero comproprietario del fondo, il quale si trovi nella giuridica possibilità di eliminare queste ultime senza bisogno dell'intervento del proprietario o degli altri comproprietari del fondo medesimo.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 26882 del 22/10/2019 (Rv. 655665 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0844, Cod_Civ_art_0949

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile