foroeuropeo.it

Proprietà - acquisto - a titolo originario - accessione - alveo e terreno abbandonato – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 9376 del 10/11/1994

Print Friendly, PDF & Email

Alluvione impropria - Nozione - Differenze.

Il fenomeno di incremento fluviale disciplinato, nella particolare forma di accessione denominata alluvione impropria, dall'art. 942 cod. civ., consiste nell'acquisto, da parte del proprietario o dei proprietari dei fondi posti lungo una delle due rive del fiume, della proprietà del terreno abbandonato dall'acqua corrente che, ritirandosi insensibilmente e per cause naturali da una delle rive, si è spostata impercettibilmente ma definitivamente verso l'altra, privando la riva abbandonata dalle acque della originaria funzione di pubblico interesse dalla quale dipendeva la sua demanialità necessaria; tale fenomeno si distingue, quindi, da quello affine dell'alveo abbandonato di cui all'art. 946 cod. civ., che consiste nel repentino abbandono, da parte del fiume, del proprio letto originario per aprirsi un nuovo corso.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 9376 del 10/11/1994


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile