foroeuropeo.it

proprietà - azioni a difesa della proprietà - negatoria - in genere (nozioni, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 5569 del 08/03/2010

Print Friendly, PDF & Email

Interesse ad agire - Configurabilità - Criteri - Pretese reali sulla proprietà dell'attore vantate "ex adverso" - Sufficienza. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 5569 del 08/03/2010

L'interesse ad agire in "negatoria servitutis" sussiste anche quando, pur non denunciandosi l'avvenuto esercizio di atti materialmente lesivi della proprietà dell'attore, questi, a fronte di inequivoche pretese reali affermate dalla controparte sulla stessa, intenda far chiarezza al riguardo con l'accertamento dell'infondatezza delle dette pretese.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 5569 del 08/03/2010

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile