proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - aperture (finestre) - veduta - diretta – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15430 del 07/07/2006

Print Friendly, PDF & Email

Qualificazione - Condizioni - Accertamento di fatto riservato al giudice di merito - Configurabilità - Censurabilità in sede di legittimità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15430 del 07/07/2006

In tema di limitazioni legali della proprietà, costituisce veduta diretta sul fondo del vicino ogni apertura che consenta di affacciarsi e guardare frontalmente su di esso da uno qualsiasi dei lati, essendo riservato al giudice di merito verificare, con accertamento di fatto insindacabile in sede di legittimità, se la stessa consenta lo sguardo frontale sul fondo del vicino.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15430 del 07/07/2006

 

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile