foroeuropeo.it

Transazione di un coobbligato in solido limitata alla sua quota – Cass. n. 25980/2021

Print Friendly, PDF & Email

Obbligazioni in genere - solidarietà' - transazione - Transazione di un coobbligato in solido limitata alla sua quota - Effetti nei confronti degli altri coobbligati - Verifica dell'ammontare della somma pagata in rapporto alla quota ideale su di lui gravante - Necessità - Conseguenze.

 

In tema di obbligazioni solidali, al fine di determinare il debito che residua a carico degli altri debitori in solido a seguito della transazione conclusa da uno di essi nei limiti della propria quota, occorre verificare se la somma pagata sia pari o superiore alla quota di debito gravante su di lui, oppure sia inferiore, perché, nel nel primo caso, il debito gravante sugli altri debitori in solido si riduce in misura corrispondente a quanto effettivamente pagato dal debitore che ha raggiunto l'accordo transattivo mentre, nel secondo caso, lo stesso debito si riduce in misura corrispondente alla quota gravante su colui che ha transatto.

Corte di Cassazione, Sez. 1 -, Ordinanza n. 25980 del 24/09/2021 (Rv. 662491 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1304, Cod_Civ_art_1292

 

Corte

Cassazione

25980

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile