foroeuropeo.it

Domanda di restituzione fondata sulla risoluzione per inadempimento – Cass. n. 13504/2021

Print Friendly, PDF & Email

Obbligazioni in genere - nascenti dalla legge - ripetizione di indebito – oggettivo - Domanda di restituzione fondata sulla risoluzione per inadempimento - Accoglimento quale conseguenza del rilievo d'ufficio della risoluzione consensuale - Violazione del principio della corrispondenza tra chiesto e pronunciato - Esclusione - Fondamento.

La decisione che accolga la domanda di restituzione fondata sulla risoluzione del contratto per inadempimento, quale conseguenza del rilievo d'ufficio dell'avvenuta risoluzione consensuale, non viola il principio della corrispondenza tra chiesto e pronunciato, atteso che il venir meno del titolo, quale che ne sia la causa, rende indebita la prestazione effettuata in base ad esso e, una volta che ne sia stata chiesta la restituzione, non rileva la ragione per cui il pagamento è divenuto indebito, potendo identico effetto restitutorio seguire all'accertamento d'ufficio di altra causa di risoluzione.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 13504 del 18/05/2021 (Rv. 661564 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1372, Cod_Civ_art_1453, Cod_Civ_art_2033, Cod_Proc_Civ_art_099, Cod_Proc_Civ_art_112

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile