foroeuropeo.it

Obbligazioni in genere – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 6139 del 21/12/1978

Print Friendly, PDF & Email

Apparenza del diritto - applicabilita del principio - condizioni.

Il principio dell'apparenza del diritto, che mira alla tutela della buona fede dei terzi, trova applicazione quando concorrano le seguenti condizioni: a) stato di fatto non corrispondente alla situazione di diritto; b) convincimento del terzo, derivante da errore scusabile, che lo stato di fatto rispecchi la realta giuridica. Pertanto,per l'applicazione del principio dell'apparenza del diritto occorre procedere all'indagine, da compiersi caso per caso,non solo sulla buona fede del terzo, ma altresi sulla ragionevolezza dello affidamento, il quale percio non puo essere invocato da chi versi in una situazione di colpa (negligenza) per aver trascurato l'Obbligo, derivantegli dalla stessa legge, oltre che dalla osservanza delle norme di comune prudenza, di accertarsi della realta delle cose, facilmente controllabile e per essersi affidato alla mera apparenza.

Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 6139 del 21/12/1978

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile