foroeuropeo.it

Utilizzabilità nel procedimento disciplinare – Cass. n. 9390/2021

Print Friendly, PDF & Email

Ordinamento giudiziario - disciplina della magistratura - procedimento disciplinare - Intercettazioni disposte in un procedimento penale - Utilizzabilità nel procedimento disciplinare - Condizioni - Questione di legittimità costituzionale, in riferimento all'art. 117 Cost., per contrasto con l'art. 8 CEDU - Manifesta infondatezza - Fondamento.

In tema di procedimento disciplinare a carico di magistrati, è manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale - in riferimento all'art. 117 Cost. e per contrasto con l'art. 8 CEDU - della disciplina dell'utilizzabilità dei risultati di intercettazioni disposte in sede penale, trovando questa la sua base legale nel disposto degli art. 16 e 18 del d.lgs. n. 109 del 2006.

Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 9390 del 08/04/2021 (Rv. 660918 - 04)

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile