foroeuropeo.it

Esecuzione forzata - opposizioni - Procedimento di assegnazione ex art. 553 c.p.c. – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 11191 del 23/04/2019 (Rv. 653797 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Contestazioni - Opposizione al precetto intimato sulla base dell'ordinanza di assegnazione - Inammissibilità - Opposizione agli atti esecutivi avverso l'ordinanza di assegnazione - Necessità.

Le contestazioni afferenti ai vizi (di rito o di merito) del procedimento di assegnazione ex art. 553 c.p.c., al di fuori dei casi di effettiva inesistenza del titolo, possono essere fatte valere unicamente con l'opposizione agli atti esecutivi tempestivamente proposta avverso la relativa ordinanza, e non già attraverso l'opposizione al precetto successivamente intimato.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 11191 del 23/04/2019 (Rv. 653797 - 01)

Cod_Proc_Civ_art_553, Cod_Proc_Civ_art_617, Cod_Proc_Civ_art_615

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile