foroeuropeo.it

Esecuzione forzata - opposizioni - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 7761 del 19/05/2003

Print Friendly, PDF & Email

Sentenza arbitrale - Opposizione concernente la nullità del decreto di esecutorietà del lodo - Opposizione all'esecuzione - Configurabilità - Proponibilità avverso l'ordinanza di assegnazione - Esclusione.

In un processo esecutivo in cui il titolo sia costituito da un lodo arbitrale, le ragioni che attengono alla violazione delle norme che debbono essere applicate dal giudice nel dichiarare il lodo esecutivo possono farsi valere solo a mezzo della opposizione all'esecuzione, e non possono esser prese in esame dal giudice se, ad esecuzione ormai conclusa, vengono proposte come motivo dell'opposizione agli atti esecutivi proposta avverso l'ordinanza di assegnazione del credito; ne consegue che l'opposizione in tal modo proposta deve essere dichiarata inammissibile.

Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 7761 del 19/05/2003

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile