Spese giudiziali civili - "ius superveniens" - processo di esecuzione - Conclusione del procedimento a seguito di aste andate deserte - Liquidazione delle spese a carico del debitore esecutato - Esclusione - Fondamento.

 

La chiusura anticipata del processo esecutivo a seguito di aste andate deserte comporta che la liquidazione delle spese sia posta a carico del creditore procedente, posto che l'infruttuosità della procedura rende evidentemente impossibile la loro imputazione sulla somma ricavata, ai sensi dell'art. 510 c.p.c.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 40072 del 15/12/2021 (Rv. 663178 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_510, Cod_Proc_Civ_art_310, Cod_Proc_Civ_art_087 bis, Cod_Proc_Civ_art_164 bis

 

Corte

Cassazione

40072

2021

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: