foroeuropeo.it

Adempimento richiesto nei confronti di più debitori in solido – Cass. n. 4083/2021

Print Friendly, PDF & Email

Spese giudiziali civili - "ius superveniens" - liquidazione - In genere - Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - quote di obbligazione - Adempimento richiesto nei confronti di più debitori in solido - Valore della controversia ai fini della liquidazione delle spese di lite - Determinazione - Ammontare complessivo dell'obbligazione dedotta in giudizio - Fattispecie.

 

Nel caso di domanda di proposta verso più debitori in solido, il valore della causa, ai fini della liquidazione delle spese di lite, è costituito dall'ammontare complessivo dell'obbligazione dedotta in giudizio, senza che abbia rilievo la successiva ed eventuale fase del regresso tra condebitori solidali, siccome estranea alla specifica pretesa azionata dall'attore. (Nella specie la S.C. ha confermato la pronuncia di merito la quale, in un giudizio intrapreso da un avvocato nei confronti di un consiglio dell'ordine degli avocati e dei suoi componenti, per il risarcimento del danno derivante dall'avvio di un procedimento disciplinare a proprio carico, ha ritenuto che, ai fini della liquidazione delle spese in favore dei convenuti, risultati vittoriosi, il valore della causa fosse pari all'ammontare complessivo del risarcimento chiesto loro).

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 40832 del 20/12/2021 (Rv. 663460 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_010, Cod_Proc_Civ_art_011, Cod_Proc_Civ_art_091, Cod_Civ_art_1292

 

Corte

Cassazione

40832

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile