Omessa istituzione dello sportello unico per l'edilizia – Cass. n. 18469/2020

Print Friendly, PDF & Email

Sanzioni amministrative - principi comuni - ambito di applicazione - elemento soggettivo - Omessa istituzione dello sportello unico per l'edilizia di cui all'art. 5 del d.P.R. n. 380 del 2001 - Incidenza sul regime autorizzatorio dell'attività edilizia - Irrilevanza - Conseguenze - Possibilità di invocare la buona fede - Esclusione.

L'omessa istituzione dello sportello unico per l'edilizia di cui all'art. 5 del d.P.R. n. 380 del 2001 non spiega alcuna incidenza sul regime autorizzatorio dell’attività edilizia e non esonera, pertanto, l'interessato dal conseguimento dei necessari titoli abilitativi, non consentendogli di invocare l'esimente della buona fede, per l'accertamento della mancanza dell'elemento soggettivo di cui all'art. 3 della l. n. 689 del 1981.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 18469 del 04/09/2020 (Rv. 659169 - 02)

CORTE

CASSAZIONE

18469

2020

Accedi

Online ora

434 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile