foroeuropeo.it

Redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati – Cass. n. 8903/2021

Print Friendly, PDF & Email

Tributi erariali diretti - accertamento delle imposte sui redditi (tributi posteriori alla riforma del 1972) - ritenute alla fonte - redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati - Ritenuta d'acconto - Omessa effettuazione - Omesso versamento - Obbligo di pagamento - A carico del sostituito.

In tema di ritenuta d'acconto, il mancato adempimento dell'obbligazione posta a carico del sostituto di versamento della ritenuta, in uno con la mancata effettuazione della medesima, giustifica l'attribuzione al soggetto passivo d'imposta, ossia al sostituito, dell'obbligo solidale di provvedere al suo pagamento, con conseguente esposizione dello stesso al potere di accertamento dell'Amministrazione finanziaria e a tutti i conseguenti oneri.

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 8903 del 31/03/2021 (Rv. 661049 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1292

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile