Accertamento mediante studi di settore – Cass. n. 1290/2021

Print Friendly, PDF & Email

Tributi (in generale) - accertamento tributario (nozione) - Accertamento mediante studi di settore - Associazione professionale - Singoli associati - Attribuzione dei redditi per trasparenza - Imputazione dei costi individuali all'ente collettivo - Esclusione.

Nei confronti dell'associazione professionale (o dello studio associato), soggetto strumentale alla produzione del reddito imputato ai soci (o associati), i controlli dell'amministrazione finanziaria possono svolgersi anche mediante l'utilizzo degli studi di settore e, mentre gli accertamenti dell'eventuale maggiore reddito sono attribuiti, per trasparenza, ai singoli soci (o associati), i costi dell'autonoma e diversa attività individuale di ogni professionista, distinta dagli affari dell'associazione (o dello studio associato) non sono imputabili all'ente collettivo, non potendosi scindere la necessaria correlazione tra costi e ricavi, funzionale alla rappresentazione veritiera della situazione reddituale dell'associazione (o dello studio) da una parte e dei singoli soci (o associati) dall'altra.

Corte di Cassazione, Sez. 5, Ordinanza n. 1290 del 22/01/2021

accertamento

studi di settore

corte

cassazione

1290

2021

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile