foroeuropeo.it

Tributi locali (comunali, provinciali, regionali) - tassa raccolta di rifiuti solidi urbani interni – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 7916 del 20/04/2016

Print Friendly, PDF & Email

Convenzione per la gestione di aree scoperte destinate a parcheggio autoveicoli - Possibilità di includere la TARSU nel canone - Espicita indicazione - Necessità - Mancanza - Esclusione - Fondamento.

In tema di TARSU, la convenzione stipulata "inter partes" tra un comune ed un consorzio relativamente ad aree scoperte demaniali concesse dall'ente per la gestione della sosta di autoveicoli va interpretata, in mancanza di una esplicita previsione relativa al pagamento dell'imposta, in ragione dell'equo contemperamento degli interessi delle parti ai sensi dell'art. 1371 c.c., da ravvisarsi nell'obbligo del pagamento dell'imposta da parte di chi di fatto occupa le aree scoperte (nella specie, il consorzio) ex art. 62, commi 1 e 2, del d.lgs. n. 507 del 1993, nonché del canone di cui all'art. 1369 c.c. per essere più conforme alla natura e all'oggetto di un contratto di concessione di area demaniale la regolamentazione del canone invece che la disciplina di ulteriori imposte.

Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 7916 del 20/04/2016

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile