foroeuropeo.it

Deliberazione assembleare - Verifica preliminare – Cass. n. 12568/2021

Print Friendly, PDF & Email

Societa' - di capitali - societa' per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - organi sociali - amministratori - responsabilita' - verso la societa' - azione sociale - Deliberazione assembleare - Verifica preliminare - Necessità - Fondamento - Conseguenze - Mancanza della deliberazione - Rilievo d'ufficio anche in sede di legittimità – Limiti - Giudicato interno - Condizioni.

In tema di azione sociale di responsabilità, il giudice deve preliminarmente verificare l'esistenza della deliberazione assembleare che ne approvi l'esercizio, poiché tale deliberazione costituisce un presupposto (suscettibile di regolarizzazione "ex tunc") che attiene alla legittimazione processuale della parte attrice, la cui assenza, incidendo sulla regolare costituzione del rapporto processuale, può essere rilevata d'ufficio in ogni stato e grado del processo, anche in sede di legittimità, salvo il giudicato interno che, però, si forma solo quando la decisione impugnata sia stata adottata dopo che la specifica questione abbia formato oggetto di discussione nel contraddittorio delle parti.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 12568 del 12/05/2021 (Rv. 661451 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2393_1 Cod_Civ_art_2393_2, Cod_Civ_art_2909

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile