foroeuropeo.it

Azione di responsabilità promossa dal curatore - depauperamento del patrimonio – Cass. n. 21730/2020

Print Friendly, PDF & Email

Societa' - di capitali - societa' per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - organi sociali - amministratori - responsabilita' - Azione di responsabilità promossa dal curatore ex art. 146, comma 2, l.fall. - Quantificazione del danno - Criteri - Colpevole depauperamento del patrimonio societario e debito accumulato.

In tema di azione di responsabilità promossa dal curatore ai sensi dell'art. 146, comma 2, l.fall., il danno può essere quantificato avendo riguardo all'accertata colpevole dispersione di elementi dell'attivo patrimoniale da parte degli amministratori, oltre che al colpevole protrarsi di un'attività produttiva implicante l'assunzione di maggiori debiti della società, a nulla rilevando che l'importo oggetto di liquidazione sulla base di tali criteri sia ridotto ad una minor somma (nella specie corrispondente alla differenza tra il passivo e l'attivo fallimentare, in ragione del limite quantitativo della pretesa fatta valere).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 21730 del 08/10/2020 (Rv. 659274 - 02)

Riferimenti normativi: Dlgs_14_2019_art_255, Dlgs_14_2019_art_254,  Cod_Civ_art_2392, Cod_Civ_art_2393_1, Cod_Civ_art_2394_1, Cod_Civ_art_1223, Cod_Civ_art_1226

CORTE

CASSAZIONE

21730

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile