foroeuropeo.it

Trasferimento all'estero della sede sociale - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetto estintivo - Cass. n. 16775/2020

Print Friendly, PDF & Email

Societa' - di persone fisiche (nozione, caratteri, distinzioni) - societa' in accomandita semplice (nozione, caratteri, distinzioni) - norme applicabili - soci accomandatari - responsabilita' per le obbligazioni sociali - Trasferimento all'estero della sede sociale - Cancellazione della società dal registro delle imprese - Effetto estintivo - Esclusione - Titolarità passiva delle obbligazioni tributarie e capacità processuale – Persistenza - Tributi (in generale) - potesta' tributaria di imposizione - soggetti passivi - solidarieta' tributaria .

SOCIETA' DI PERSONE FISICHE

TRASFERIMENTO

SEDE SOCIALE

In tema di avviso di accertamento, la cancellazione dal registro delle imprese di una società a seguito del trasferimento della sua sede sociale all'estero non determina alcun effetto estintivo ex art. 2945 c.c., sicché nell'ambito dei rapporti fiscali rimangono fermi sia la titolarità passiva delle obbligazioni tributarie che la capacità della persona giuridica contribuente.

Corte di Cassazione, Sez. 5, Ordinanza n. 16775 del 06/08/2020 (Rv. 658695 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2945

corte

cassazione

16775

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile