foroeuropeo.it

Impresa - segni di individuazione e di distinzione - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11129 del 16/07/2003

Print Friendly, PDF & Email

Società - Denominazione sociale - Inserimento del nome di un terzo - Legittimità - Condizioni.

L'inserimento del nome di un terzo in una denominazione sociale può essere riconosciuto legittimo solo con il consenso dell'interessato e, in ogni caso, con salvezza di quanto stabilito dall'art. 7 cod. civ..

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11129 del 16/07/2003

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile