opere pubbliche‭ (‬appalto di‭) ‬-‭ ‬estinzione del contratto‭ ‬– rescissione‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬11511‭ ‬del‭ ‬23/05/2014

Print Friendly, PDF & Email

Scioglimento‭ "‬ipso‭ ‬iure‭" ‬-‭ ‬Risoluzione con effetto‭ "‬ex tunc‭" ‬-‭ ‬Danno risarcibile‭ ‬-‭ ‬Quantificazione.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬11511‭ ‬del‭ ‬23/05/2014


In materia di appalto di opere pubbliche,‭ ‬in caso di rescissione,‭ ‬da parte dell'ente pubblico,‭ ‬del contratto,‭ ‬che ne determina‭ "‬ipso iure‭" ‬la risoluzione con effetto retroattivo,‭ ‬il danno risarcibile,‭ ‬ai sensi dell'art.‭ ‬340,‭ ‬secondo comma,‭ ‬della legge‭ ‬20‭ ‬marzo‭ ‬1865,‭ ‬n.‭ ‬2248,‭ ‬all.‭ ‬F,‭ ‬applicabile‭ "‬ratione temporis‭"‬,‭ ‬consiste nella maggiore spesa sostenuta al fine di garantire la realizzazione dell'opera o la continuità del servizio,‭ ‬tramite l'esecuzione d'ufficio o la stipulazione di un nuovo contratto.
Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬11511‭ ‬del‭ ‬23/05/2014

Accedi

Online ora

427 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile