appalto‭ (‬contratto di‭) ‬-‭ ‬responsabilità‭ ‬-‭ ‬dell'appaltatore‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬22036‭ ‬del‭ ‬17/10/2014‭

Print Friendly, PDF & Email

Obbligo dell'appaltatore,‭ ‬anche di opere pubbliche,‭ ‬di realizzazione a regola d'arte‭ ‬-‭ ‬Sussistenza‭ ‬-‭ ‬Fondamento‭ ‬-‭ ‬Esecuzione della prestazione‭ ‬-‭ ‬Obbligo di‭ ‬diligenza ex art.‭ ‬1176,‭ ‬secondo comma,‭ ‬cod.‭ ‬Civ.‭ ‬-‭ ‬Portata‭ ‬-‭ ‬Progetto altrui‭ ‬-‭ ‬Responsabilità dell'appaltatore‭ ‬-‭ ‬Configurabilità‭ ‬-‭ ‬Condizioni e limiti.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬22036‭ ‬del‭ ‬17/10/2014‭


L'appaltatore,‭ ‬anche in ipotesi di appalti pubblici,‭ ‬deve realizzare l'opera a regola d'arte,‭ ‬osservando,‭ ‬nell'esecuzione della prestazione,‭ ‬la diligenza qualificata ex art.‭ ‬1176,‭ ‬secondo comma,‭ ‬cod.‭ ‬Civ.‭ ‬Che rappresenta un modello astratto di condotta e si estrinseca in un adeguato sforzo tecnico con l'impiego delle energie e dei mezzi normalmente ed obiettivamente necessari od utili in relazione alla natura dell'attività esercitata,‭ ‬volto all'adempimento di quanto dovuto ed al soddisfacimento dell'interesse creditorio,‭ ‬nonché ad evitare possibili eventi dannosi.‭ ‬Ne consegue che l'appaltatore,‭ ‬quand'anche si attenga ad un progetto predisposto dal committente ed alle sue indicazioni per la realizzazione,‭ ‬può essere ritenuto responsabile per i vizi dell'opera se,‭ ‬nell'eseguire fedelmente il progetto e le indicazioni ricevute,‭ ‬non segnali eventuali carenze ed errori,‭ ‬in quanto la prestazione da lui dovuta implica anche il controllo e la correzione di eventuali errori progettuali,‭ ‬ferma la possibile corresponsabilità dell'amministrazione quando il fatto dannoso sia stato posto in essere in esecuzione del progetto o di direttive impartite dal committente,‭ ‬nei cui confronti‭ ‬è configurabile una responsabilità esclusiva solo se essa abbia rigidamente vincolato l'attività dell'appaltatore,‭ ‬così da neutralizzarne completamente la libertà di decisione.
Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬22036‭ ‬del‭ ‬17/10/2014‭

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile