appalto (contratto di) - corrispettivo - onerosità e difficoltà di esecuzione - revisione del prezzo – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 4198 del 21/02/2014

Print Friendly, PDF & Email

Appalto "a forfait" - Natura di contratto aleatorio - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 4198 del 21/02/2014

La clausola con la quale si escluda, in deroga all'art. 1664 cod. civ., il diritto dell'appaltatore a ulteriore compenso per le difficoltà impreviste incontrate nell'esecuzione dell'opera (cosiddetto appalto "a forfait") non comporta alcuna alterazione della struttura ovvero della funzione dell'appalto, nel senso di renderlo un contratto aleatorio, ma solo un ulteriore allargamento del rischio, senza che questo, pur cosi ulteriormente allargato, esorbiti dall'alea normale del tipo contrattuale.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 4198 del 21/02/2014

 

Accedi

Online ora

433 visitatori e 9 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile