foroeuropeo.it

Assenza dei presupposti per l'applicazione della tutela reale sul licenziamento – Cass. n. 22371/2021

Print Friendly, PDF & Email

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - estinzione del rapporto - licenziamento individuale - reintegrazione nel posto di lavoro (tutela reale) - Prova del requisito occupazionale - Modalità - Visura camerale storica - Inidoneità - Fondamento.

 

In materia di licenziamenti, l'assenza dei presupposti per l'applicazione della tutela reale avverso il licenziamento illegittimo deve essere provata dal datore di lavoro con scritture aziendali, dovendosi escludere che la dimostrazione del numero dei dipendenti, inferiore al limite di legge per la tutela reale, possa essere fornita con una mera visura camerale storica, in sé meramente riproduttiva dei dati comunicati dal datore al di fuori della possibilità di controllo.

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 22371 del 05/08/2021 (Rv. 662113 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2697

 

Corte

Cassazione

22371

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile