foroeuropeo.it

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - categorie e qualifiche dei prestatori di lavoro - qualifiche – Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 25810 del 14/10/2019 (Rv. 655319 -

Print Friendly, PDF & Email

Quarta categoria del c.c.n.l. industria metalmeccanica - Attività di coordinamento di altri lavoratori - Requisiti - Autonomia decisionale - Rilevanza - Esclusione - Fattispecie.

In tema di inquadramento professionale dei lavoratori, la declaratoria della quarta categoria del c.c.n.l. industria metalmeccanica del 7 maggio 2003 si interpreta nel senso che nella previsione di cui al secondo alinea - alternativa a quelle declinate nel primo e nel terzo paragrafo - il riferimento al requisito della guida e controllo di un gruppo di lavoratori non è connotato in termini di autonomia decisionale, come si desume dalla precisazione che non è richiesta alcuna iniziativa per la condotta ed il risultato delle lavorazioni. (Nella specie, la S.C. ha cassato la decisione di merito che, in relazione alle mansioni di "team leader", implicanti il coordinamento di un gruppo di oltre dieci lavoratori, aveva rigettato la domanda di inquadramento nella quarta categoria per assenza di autonomia decisionale).

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 25810 del 14/10/2019 (Rv. 655319 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2103, Cod_Civ_art_2095

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile