foroeuropeo.it

Trasferimento dei dipendenti postali

Print Friendly, PDF & Email

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) – categorie e qualifiche dei prestatori di lavoro - mansioni - trasferimenti - dipendenti postali - riammissione in servizio - accordo collettivo del 29 luglio 2004 - eccedentarietà presso la sede di provenienza- verifica - modalità. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 23595 del 28/09/2018

>>> In materia di trasferimento dei dipendenti postali, già assunti a termine, la eccedentarietà presso la sede di provenienza,di cui all'accordo sindacale del 29 luglio 2004, non può essere accertata semplicemente sulla base dell'inclusione del comune di precedente adibizione negli elenchi dei comuni definiti eccedentari dal datore di lavoro, ma va effettuata, per ciascuno di detti comuni, sulla base di informazioni relative al numero dei posti in organico, al personale impiegato e alla relativa percentuale di copertura, sì da consentire al dipendente di conoscere ed eventualmente contestare tali dati e al giudice di valutarli.

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 23595 del 28/09/2018

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile