foroeuropeo.it

Lavoro - lavoro subordinato - diritti ed obblighi del datore e del prestatore di lavoro - libertà e dignità del lavoratore - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 19922 del 05/10/2016

Print Friendly, PDF & Email

Apparecchiature di controllo - Cd. sistemi difensivi - Garanzie procedurali - Applicabilità - Fattispecie in tema di sistema satellitare GPS.

L'effettività del divieto di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori richiede che anche per i cd. controlli difensivi trovino applicazione le garanzie dell'art. 4, comma 2, della l. n. 300 del 1970; ne consegue che se, per l'esigenza di evitare attività illecite o per motivi organizzativi o produttivi, il datore di lavoro può installare impianti ed apparecchi di controllo che rilevino anche dati relativi alla attività lavorativa dei dipendenti, tali dati non possono essere utilizzati per provare l'inadempimento contrattuale dei lavoratori medesimi. (Nella specie, la S.C. ha ritenuto illegittimo l'utilizzo dei dati rilevati dal sistema di controllo satellitare GPS, istallato sulle vetture in uso ai dipendenti di un istituto di vigilanza, nonché dal sistema cd. "patrol manager", per la verifica dell'effettività delle visite presso i clienti).

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 19922 del 05/10/2016

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile