Borsa - Condotte punite ai sensi degli artt. 2638 c.c. e 190 del TUF, in relazione al precedente art. 10 – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8855 del 05/04/2017

Print Friendly, PDF & Email

Rapporto di specialità - Sussistenza - Conseguenze. sanzioni amministrative - principi comuni - ambito di applicazione - sanzione amministrativa - principio di specialita' In genere.

Gli artt. 2368 c.c. e 190 del TUF, quest'ultimo in relazione al precedente art. 10, puniscono entrambi, il primo sotto il profilo penale, il secondo sotto l'aspetto amministrativo, la medesima condotta, consistente nella trasmissione alla CONSOB di una relazione, dal contenuto non veritiero, inerente verifiche di conformità sul collocamento di un prestito obbligazionario, con conseguente applicazione della sola disciplina penale, ex art. 9, comma 1, della l. n. 689 del 1981.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8855 del 05/04/2017

 

Accedi

Online ora

850 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile