Domanda di risoluzione del contratto per morosità dopo l'entrata in vigore della legge n. 353 del 1990 - Determinazione del valore della causa - Criteri.

In tema di determinazione del valore della causa ai sensi dell'art. 12 cod. proc. civ., nel testo vigente dal 30 aprile 1995, a seguito della riforma recata dalla legge n. 353 del 1990, in ipotesi di domanda di risoluzione di un rapporto di locazione per morosità, il valore è rappresentato dall'ammontare dei canoni del residuo periodo della locazione che la domanda dell'attore mira a far cessare anticipatamente.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1467 del 23/01/2008

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: