foroeuropeo.it

Estensione alla clausola compromissoria – Cass. n. 37266/2021

Print Friendly, PDF & Email

Arbitrato - compromesso e clausola compromissoria - in genere - Nullità del negozio - Estensione alla clausola compromissoria - Esclusione - Limiti.

 

Il principio secondo il quale la clausola compromissoria non costituisce un accessorio del contratto nel quale è inserita, ma ha propria individualità ed autonomia nettamente distinta da quella del contratto cui accede, per cui ad essa non si estendono le cause di invalidità del negozio sostanziale, non trova applicazione nelle ipotesi in cui queste siano esterne al negozio e comuni ad esso e alla clausola. Pertanto, la invalidità dell'atto derivante dal fatto che l'amministrazione non potesse legittimamente stipulare il contratto e, perciò, inserire nello stesso una clausola compromissoria, determina la invalidità anche di questa.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 37266 del 29/11/2021 (Rv. 663290 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1398, Cod_Civ_art_1399, Cod_Proc_Civ_art_806, Cod_Proc_Civ_art_808

 

Corte

Cassazione

37266

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile