foroeuropeo.it

 Mancato esame di eccezioni di rito – Cass. n. 15613/2021

Print Friendly, PDF & Email

Arbitrato - lodo (sentenza arbitrale) - impugnazione - per nullità - Mancato esame di eccezioni di rito - Vizio di omessa pronuncia - Configurabilità - Esclusione - Conseguenze.

 

La nullità del lodo per omessa pronunzia su domande ed eccezioni delle parti, in conformità alla convenzione di arbitrato, ex art. 829, comma 1, n. 12, c.p.c., è configurabile solo nel caso di mancato esame, da parte degli arbitri, di questioni di merito e non anche di rito, nel qual caso l'impugnazione per nullità può essere proposta soltanto, in base ad altri numeri del medesimo art. 829 c.p.c., per far valere la mancanza delle condizioni per la decisione nel merito da parte degli arbitri.

Corte Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 15613 del 04/06/2021 (Rv. 661358 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_829, Cod_Proc_Civ_art_112

 

corte

cassazione

15613

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile