Arbitrato - impugnazione lodo – nullità – Cass. n. 19602/2020

Print Friendly, PDF & Email

Arbitrato - lodo (sentenza arbitrale) - impugnazione - per nullità -Impugnazione del lodo arbitrale - Accertamenti in fatto compiuti dagli arbitri - Incensurabilità - Limiti - Difetto assoluto di motivazione.

Il giudizio di impugnazione del lodo arbitrale ha ad oggetto unicamente la verifica della legittimità della decisione resa dagli arbitri, non il riesame delle questioni di merito ad essi sottoposte, sicché l'accertamento in fatto compiuto dagli arbitri, quale è quello concernente l'interpretazione del contratto oggetto del contendere, non è censurabile nel giudizio di impugnazione del lodo, salvo che la motivazione sul punto sia completamente mancate od assolutamente carente.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 19602 del 18/09/2020 (Rv. 659021 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_823, Cod_Proc_Civ_art_824_1

CORTE

CASSAZIONE

19602

2020

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile