Arbitrato - lodo (sentenza arbitrale) - impugnazione - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4790 del 26/03/2012

Print Friendly, PDF & Email

Lodo che decida solo sulla questione relativa alla ammissibilità o procedibilità del giudizio - Immediata impugnabilità - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

Non è immediatamente impugnabile ai sensi dell'art. 827, terzo comma, cod. proc. civ., perchè "non definitivo", il lodo che incida solo sulla ammissibilità e procedibilità del giudizio degli arbitri, in quanto la questione proposta è da ritenere preliminare o pregiudiziale, non potendosi risolvere dagli arbitri le altre domande proposte senza la previa soluzione di detti quesiti. (Fattispecie in tema di illegittima composizione del collegio arbitrale e di carenza di potere degli arbitri).

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4790 del 26/03/2012

 

Accedi

Online ora

390 visitatori e 25 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile