arbitrato - lodo (sentenza arbitrale) - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 12956 del 22/06/2016

Print Friendly, PDF & Email

termini per la pronuncia - art. 820, comma 2, c.p.c. ante riforma del 2006 - Proroga per l'espletamento di una consulenza tecnica d'ufficio - Ammissibilità.

In materia di arbitrato, la possibilità di proroga del termine per la decisione prevista dall'art 820, comma 2, c.p.c. (nel testo anteriore alla riforma di cui al d.lgs. n. 40 del 2006, applicabile "ratione temporis"), riconosciuta agli arbitri in caso di assunzione di mezzi di prova, è estensibile all'ipotesi di espletamento della consulenza tecnica.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 12956 del 22/06/2016

 

Accedi

Online ora

525 visitatori e 10 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile