foroeuropeo.it

giudizio - istruzione dibattimentale - atti irripetibili non trasmessi al gup - inutilizzabilita'

Print Friendly, PDF & Email

giudice del dibattimento - acquisizione degli atti mediante esercizio dei poteri ex art. 507 cod. proc. pen. - legittimita' - esclusione corte di cassazione, sentenza n. 27879 del 12 marzo 2014 - depositata il 26 giugno 2014


La prima sezione della Corte ha affermato che non è consentito l’esercizio del potere istruttorio ex officio, di cui all’art. 507 cod. proc. pen., al fine di recuperare al fascicolo del dibattimento un atto ontologicamente irripetibile del medesimo procedimento (nella specie, intercettazione telefonica) dichiarato inutilizzabile a causa del suo omesso deposito ai sensi degli artt. 415 bis e 416 del codice di rito.
Corte di Cassazione, Sentenza n. 27879 del 12 marzo 2014 - depositata il 26 giugno 2014

Testo Completo:
Corte di Cassazione, Sentenza n. 27879 del 12 marzo 2014 - depositata il 26 giugno 2014
http://www.cortedicassazione.it/Documenti/27879_06_14.pdf

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile