Decadenza responsabilità genitoriale – Cass. n. 28723/2020

Print Friendly, PDF & Email

Famiglia - potesta' dei genitori - Responsabilità genitoriale - Decadenza - Procedimento - Figlio minore - Qualità di parte - Sussistenza - Mancanza di un difensore in primo grado - Vizio del contraddittorio - Nomina di un difensore da parte della corte d'appello - Sanatoria.

La mancata integrazione del contraddittorio in primo grado nei confronti del minore, parte necessaria nel giudizio ex art. 330 c.c., è sanata ove la corte d'appello, verificata l'esistenza di tale vizio gli abbia nominato un difensore, senza che sia necessaria la remissione al giudice di primo grado.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Ordinanza n. 28723 del 16/12/2020

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0336_1, Cod_Civ_art_0330

corte

cassazione

28723

2020

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile