Famiglia - filiazione - filiazione naturale - riconoscimento - figli premorti - clausole limitatrici - effetti - cognome del figlio – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 772 del 16/01/2020 (Rv. 656804 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Riconoscimenti in sequenza - Attribuzione giudiziale del cognome del padre in aggiunta a quello della madre - Condizioni.

In tema di minori, è legittimo, in ipotesi di secondo riconoscimento da parte del padre, l'attribuzione del patronimico in aggiunta al cognome della madre, purché non gli arrechi pregiudizio in ragione della cattiva reputazione del padre e purché non sia lesivo della sua identità personale, ove questa si sia definitivamente consolidata con l'uso del solo matronimico nella trama dei rapporti personali e sociali.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 772 del 16/01/2020 (Rv. 656804 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0262

FILIAZIONE NATURALE

FIGLI PREMORTI

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile