Figlio di genitori non coniugati - Affidamento condiviso - Conflittualità tra i genitori - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 6535 del 06/03/2019

Print Friendly, PDF & Email

Famiglia - filiazione - filiazione naturale - Figlio di genitori non coniugati - Affidamento condiviso - Conflittualità tra i genitori - Rilevanza ai fini dell'affidamento esclusivo - Condizioni - Limiti.

La mera conflittualità riscontrata tra i genitori non coniugati, che vivono separati, non preclude il ricorso al regime preferenziale dell'affidamento condiviso dei figli ove si mantenga nei limiti di un tollerabile disagio per la prole, mentre può assumere connotati ostativi alla relativa applicazione, ove si esprima in forme atte ad alterare e a porre in serio pericolo l'equilibrio e lo sviluppo psico-fisico dei figli, e, dunque, tali da pregiudicare il loro interesse.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 6535 del 06/03/2019

Cod_Civ_art_0316_1, Cod_Civ_art_0337_2, Cod_Civ_art_0337_3, Cod_Civ_art_0337_4

Affidamento condiviso - affidamento esclusivo

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile