famiglia - matrimonio - scioglimento - divorzio - obblighi - verso l'altro coniuge - assegno - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 9876 del 28/04/2006

Print Friendly, PDF & Email

Determinazione - Criteri - Utilizzo concomitante di essi - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 9876 del 28/04/2006

In tema di determinazione dell'assegno di divorzio, il giudice non deve dare giustificazione di tutti i parametri di riferimento indicati dall'art. 5 della legge 1 dicembre 1970, n. 898 (nel testo modificato dall'art. 10 della legge 6 marzo 1987, n. 74), potendo considerare prevalente quello basato sulle condizioni economiche delle parti.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 9876 del 28/04/2006

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile